Attività Como2
Amministratore

pomeriggio è stato dedicato ad un “campetto per capi e vice capi pattuglia” nella nostra sede. E' servito per rendersi conto dell'importanza dei nuovi ruoli assunti nel reparto tramite giochi di fiducia, grinta e collaborazione; un modo perfetto per apprendere meglio quanto sono importanti e quanto devono essere uniti questi due elementi in ogni pattuglia. Non è stata solo una “lezione”, questo dell'anno 2015/2016 è un reparto con tante novità ed è fondamentale svolgere delle attività che coinvolgano in primo luogo i capi e i vice, che a loro volta penseranno a coinvolgere il resto del gruppo, per imparare a conoscersi e per sapere cosa aspettarsi.

Cena a base di pasta, pizza e le graditissime crepes e, per finire, qualche partita ad un gioco di società: Cranium.

Ora arriva il momento di raccontare cosa il reparto ha combinato la domenica...

I capi e i vice si sono fatti trovare da tutti gli altri alla funicolare e dopo un po' di attesa per qualche ritardatario siamo andati a Brunate per la nostra passeggiata.

Il gioco che ci ha seguiti per gran parte dell'attività consisteva nel rispettare per tutto il tempo una regola da noi sorteggiata, qualunque essa fosse. C'era chi doveva contare i propri passi, chi aveva il potere di nominare un proprio yes man a cui poter chiedere qualsiasi favore senza avere mai una risposta negativa, chi concludeva ogni sua frase con “ml”, chi poteva con una parola obbligare tutto il reparto a buttarsi per terra... Insomma, faceva freddo ma sapevamo come passare il tempo. Così, dopo aver mangiato al gelo quasi in mezzo al sentiero siamo arrivati ad Albate e col bus, in sede.

Questa attività (che si è poi conclusa con un consiglio di pattuglia) potrebbe essere riassunta con la parola “comunicazione” perchè è stata un'occasione per scoprire meglio cosa dovevamo affrontare e come affrontarlo, il tutto attraverso la discussione.

                                                 La pattuglia Cobra